Firmato l’accordo per test rapidi e diagnostica dai MMG

Firmato solo da FIMMG e Intesa Sindacale l’accordo stralcio con la Sisac per i Tamponi antigenici rapidi e per la diagnostica strumentale presso i medici di famiglia.

Per quanto riguarda i tamponi, i MMG aderiscono, per il periodo dell’epidemia, ai sensi dell’articolo 13-bis dell’ACN 2005 e s.m.i. (*)

I test saranno remunerati con un compenso di 12 euro (lordi) se il tampone rapido antigenico viene effettuato al di fuori dallo studio mentre saranno riconosciuti 18 euro (sempre lordi) se il test viene effettuato nello studio del medico. Possibile anche il tampone a domicilio (12 euro). Si potrà accedere al servizio su prenotazione e previo triage telefonico.

Per la diagnostica di primo livello si attendono gli AAIIRR per stabilire le modalità di acquisto e distribuzione.

(*) Comma 6: Le funzioni ed i compiti previsti dal presente articolo, costituiscono parte integrante dell’ACN e rappresentano condizioni irrinunciabili per l’accesso ed il mantenimento della convenzione con il SSN.

L’ACCORDO STRALCIO CON SISAC

Comments are closed.