Regione Campania: proroga validità Piani Terapeutici fino a nuova visita specialistica già prenotata

Con nota 0458277 del 02/10/2020, il direttore dell’Ufficio farmaceutico regionale Dott. Ugo Trama facendo seguito a precedente nota prot. 0447337 del 28.09.2020 conferma l’autorizzazione per il MMG/PLS a prescrivere ai propri assistiti i farmaci in DPC necessari per garantire il trattamento terapeutico dalla data di scadenza del Piano terapeutico fino alla successiva visita specialistica,

Inoltre precisa quanto segue:

  1. il MMG/PLS riporterà sulla ricetta /promemoria un’annotazione attestante la propria volontà di sottoporre l’assistito a visita specialistica di controllo (es. data di prenotazione della prossima visita, estremi della prescrizione di visita specialistica, ecc).
  2. Se l’arco temporale che va dalla data di scadenza del piano terapeutico alla visita specialistica supera il mese di terapia, il MMG/PLS emetterà le ricette /promemoria in DPC con cadenza mensile, evitando di sovrapporre più prescrizioni in un’unica soluzione.
  3. Dopo il controllo specialistico, il MMG/PLS si atterrà alle nuove indicazioni fornite dallo specialista.

Al fine di snellire il percorso di erogazione del medicinale in farmacia, la piattaforma informatica regionale dei Piani Terapeutici Sani.ARP applicherà una proroga informatica automatizzata dei Piani scaduti con le stesse modalità finora espletate in occasione delle precedenti proroghe, fatta salva la facoltà del clinico di procedere alla rivalutazione dei propri assistiti in anticipo rispetto alla scadenza del Piano Terapeutico prorogato.

La presente disposizione è valida per tutta la durata del periodo di stato emergenziale, di cui al DPCM del 31/01/2020 e successive proroghe.

LA NOTA REGIONALE

Comments are closed.