Un’analisi multidimensionale sui sistemi in mutamento delle cure territoriali.

Proseguendo le argomentazioni articolate nella precedente pubblicazione “Un nuovo modello di welfare”, il Pesidente Sellitto (presidente Consorzio Mega Ellas e vicepresidente nazionale area medica di Confcooperative) e la Dottoressa Tranzillo (direttore Amministrativo Mega Ellas) approfondiscono il ragionamento sui sistemi in trasformazione delle cure territoriali in un opuscolo pubblicato a margine del Master di secondo livello in “Direzione, Management e Coordinamento delle Strutture Sanitarie Sociali e Socio-Assistenziali Territoriali” svoltosi nel Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Il dr Sellitto e la dottoressa Tranzillo conducono un’analisi degli aspetti giuridici, economici, clinico-assistenziali e organizzativi, di un modello sperimentale realizzato secondo i nuovi modelli organizzativi di AFT (Aggregazioni Funzionali Territoriali) UCCP (Unità Complesse di Cure Primarie) in termini di replicabilità, equità, appropriatezza, sicurezza, efficacia, efficienza, economicità, integrazione, coinvolgimento e partecipazione attiva degli utenti, applicando percorsi verificabili e coerenti ai più recenti atti legislativi e normativi in materia.

L’opuscolo

L’articolo contenuto nella dispensa

Comments are closed.