Regione Campania, abrogazione quota fissa specialistica ambulatoriale per categorie fragili.

Con il decreto n. 49 del 04/07/2019 la regione Campania delibera l’abrogazione, per alcune categorie di soggetti “vulnerabili”, della quota fissa di partecipazione alla spesa per le prestazioni di specialistica ambulatoriale.

In sintesi:

è  abrogata la quota fissa di 10 € (superticket) per le categorie in possesso dei seguenti codici di esenzione:

  • E10 (cittadini con reddito complessivo non superiore a 13.000 €),
  • E11 (nucleo familiare composto da tre persone con reddito complessivo non superiore a 18.000 €),
  • E12 (nucleo familiare composto da quattro o cinque persone con reddito complessivo non superiore a 22.000 €),
  • E13 (nucleo familiare composto da più di cinque persone con reddito complessivo non superiore a 24.000 €)

è ridotta a 2 € la quota di partecipazione per i cittadini in possesso del codice di esenzione:

  •  E00 (soggetti con più di 6 anni e meno di 65 appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151.98 €.

La decorrenza del provvedimento è stabilita a partire dal primo giorno del mese successivo alla notifica dell’avvenuta certificazione da parte del Comitato paritetico permanente per la verifica dell’erogazione dei livelli essenziali. di assistenza.

IL DECRETO REGIONALE

Comments are closed.