Erogazione farmaci classificati A-PHT (PLAVIX CP)

La direzione Regionale per la Tutela della Salute area Politica del Farmaco comunica, con nota del 25/01/2018, che “si è addivenuti” che, laddove i medici, siano essi Specialista Ospedaliero o Ambulatoriale, MMG/PLS, nella prescrizione indichino il nome commerciale del Clopidogrel (Plavix) e non il solo principio attivo, lo stesso venga erogato dalle farmacie di comunità in ottemperanza alle leggi che regolano la farmaceutica convenzionata, senza che venga richiesta alcuna documentazione aggiuntiva, quali ad esempio la scheda di segnalazione avversa di farmacovigilanza all’uso di un corrispondente farmaco equivalente.

In breve:

  • Se sulla ricetta è indicato il nome commerciale PLAVIX e non solo il principio attivo, la spedizione della stessa avviene in convenzionata, per cui l’assistito potrà:
    a)
    ricevere la specialità Plavix, “solo su espressa richiesta dell’assistito” (ex.art.11 comma 12 Legge 27/2012) pagando la quota generico prevista se sulla ricetta non risulti apposta dal medico l’indicazione della non sostituibilità.
    b) ricevere il farmaco equivalente non pagando alcuna differenza, sempre che sulla ricetta non risulti apposta dal medico l’indicazione della non sostituibilità.
  • Se sulla ricetta è indicato solo il nome del principio attivo CLOPIDOGREL, la spedizione della stessa avviene in DPC (anche in assenza della dicitura DP da parte del MMG), con la consueta modalità prevista per questo caso.
  • Il farmaco è e continua ad essere Soggetto a PHT (Prontuario della distribuzione diretta, di cui all’allegato 2 e successive modifiche, determinazione 29 ottobre 2004 pubblicata nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 259 del 4 novembre 2004) per cui nell’uno e nell’altro caso necessita, in regione Campania, la prescrizione sempre su ricetta rossa (non dematerializzata).

LA COMUNICAZIONE REGIONALE

Comments are closed.