Il nuovo catalogo regionale per la specialistica ver. 2 rinviato al 1° settembre

Nella riunione svoltasi in data 21/06/2017 il Gruppo di lavoro multidisciplinare per la manutenzione e revisione costante del Catalogo regionale delle prestazioni specialistiche ambulatoriali ha rilevato alcune criticità operative nel contenuto del catalogo stesso.

Anche il termine stesso della decorrenza previsto per 1° luglio è stato individuato come foriero di difficoltà applicative per i necessari adeguamenti informatici dei gestionali e per la verosimile assenza per ferie dei medici prescrittori con il pericolo di un mancato aggiornamento dei gestionali da parte dei sostituti.

Ha dunque  ritenuto di sospendere i termini di validità della versione 2 del catalogo per procedere alla sua revisione entro il 15 luglio 2017 e di prorogare il termine dell’introduzione del nuovo Catalogo al 1° settembre 2017

Il documento di proroga dei termini

Comments are closed.