Completamento, allineamento ed avvio del nuovo modello organizzativo dell’assistenza territoriale DCA n.99/2016

Pubblicato sull’Albo Pretorio della ASL Salerno in data 15.03.2017 la delibera di provvedimento n.260 del 14.03.2017, ATTO AZIENDALE, dichiarata “IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA”.

Si tratta dell’adempimento finale dopo la richiesta regionale di integrazione, completamento ed allineamento al modello organizzativo dell’assistenza territoriale secondo quanto previsto dal DCA n. 99/ 2016 “Piano regionale di Programmazione della rete per l’assistenza territoriale 2016-2018”

Il Distretto Sanitario viene dotato di autonomia tecnico gestionale ed economico finanziaria, con contabilità separata all’interno del bilancio. E’, infatti, in relazione agli obiettivi di salute della popolazione di riferimento che al Distretto vengono attribuite le necessarie risorse. È ipotizzato, nell’ambito di una programmazione dell’erogazione delle prestazioni con la persona al centro del nuovo modello di sanità, un ruolo addirittura di committenza del Distretto Sanitario rispetto all’Ospedale di riferimento.

Si stima di realizzare in ambito aziendale almeno 32 AFT di assistenza primaria in grado di interfacciarsi con i sistemi operativi della Azienda Sanitaria (CUP – Sistema TS – ricetta elettronica).

Le dotazioni strutturali, strumentali e umane necessarie per la riorganizzazione dell’assistenza territoriale saranno implementate utilizzando risorse liberate dal processo riorganizzativo aziendale, ovvero dalla dismissione dei presidi ospedalieri di piccole dimensioni o con ridotta attività e dalla implementazione dei percorsi di appropriatezza.

In sede di prima applicazione, è programmata l’attivazione delle seguenti UCCP:

Distretto Sanitario 61 PO di Scafati UCCP Scafati
Distretto Sanitario 64 Buccino UCCP Buccino
Distretto Sanitario 65 Eboli UCCP Eboli
Distretto Sanitario 66 UCCP Salerno
Distretto Sanitario 69 UCCP Roccadaspide
Distretto Sanitario 70 UCCP Agropoli
Distretto Sanitario 70 UCCP Stio
Distretto Sanitario 71 UCCP Palinuro-Camerota (Centola)
Distretto Sanitario 72 UCCP Sant’Arsenio
Distretto Sanitario 72 UCCP Sala Consilina

Dovrebbe trattarsi dell’atto finale prima della definitiva partenza delle nuove forme di assistenza territoriale.

(allegati: Parte 1Parte 2Parte 3 dell’Atto Aziendale)

Post Tagged with , ,
Comments are closed.