Tavolo tecnico Assistenza Domiciliare: primo passo di un sistema che metta al centro la persona e la sua salute

ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

Le parole del Presidente di FederazioneSanità Giuseppe Milanese dopo la costituzione del tavolo tecnico sull’Assistenza Domiciliare Integrata al Ministero della Salute:
“Finalmente la prima riunione del tavolo tecnico sull’assistenza domiciliare integrata, per definire regole chiare per i processi di accreditamento dei soggetti che erogano servizi di assistenza domiciliare.”

“Questo è un primo passo – prosegue Milanese – per provare a realizzare quel sistema assistenziale di cui tanto abbiamo parlato e che deve essere capace di dare risposte ai bisogni dei cittadini. Un sistema che metta al centro la persona e la sua salute. E questo si può fare solo creando un progetto di welfare integrato che punti sulla collaborazione tra pubblico e privato, definendo con chiarezza i ruoli e riunisca in una rete territoriale i soggetti in grado di offrire servizi a chi ne ha bisogno: penso alle cooperative socio-sanitarie, ai medici di medicina generale e ai farmacisti. E in ultimo, non come priorità, disegnare un sistema di misurazione, basato su indicatori di efficacia, capace di misurare le risposte e tutelare i cittadini dalle inefficienze, soprattutto a domicilio, dove i pazienti sono soli e quindi più indifesi.

“Venerdì scorso – conclude – abbiamo posato la prima pietra e cominciato a ragionare insieme ai tecnici del ministero, coscienti che solo una regia unica, su queste tematiche, potrà salvaguardare un diritto fondamentale com’è quello alla salute.”

Fonte: www.osa.coop

Comments are closed.