Doppio certificato di malattia (con e senza diagnosi) per il personale militare

Logo_milit

La FNOMCeO ha diffuso il comunicato dell’Ispettorato generale della Sanità Militare che rende nota l’approvazione, da parte del Ministero della Difesa, del decreto che introduce il sistema del “doppio certificato” in relazione alla certificazione medica per malattia del personale militare.

Il militare assente per malattia necessita del rilascio, dal medico che abbia accertato tale condizione, di:

1) un certificato indicante la prognosi (da consegnare al proprio ente di appartenenza) e

2) un certificato indicante la diagnosi (da consegnare in busta chiusa al dirigente sanitario dell’ente in cui presta servizio).

I certificati vanno rilasciati al paziente che entro 5 giorni dall’esordio della condizione motivo di assenza invia al Comando, Distaccamento o reparto il certificato contenente la sola prognosi più una busta chiusa, contenente il certificato con la diagnosi, con su scritto su entrambi i lati: “contiene dati personali concernenti lo stato di salute e riservati al solo personale sanitario autorizzato”.

 

Post Tagged with , ,
Comments are closed.