AIFA: modalità di rimborso e prescrizione per i medicinali a base di ciclosporina. 

Si pubblica una nota del Responsabile della Farmacia Territoriale DS60 che riprende la determinazione AIFA sulla concedibilità dei farmaci a base di ciclosporina con prezzo non allineato al generico di riferimento.

In pratica i farmaci Sandimmun Neoral e Ciqorin sono concessi gratuitamente solo ai pazienti trapiantati d’organo con il relativo codice di esenzione indicato nelle apposite caselle. Chi utilizza il farmaco per altre indicazioni, pur in scheda tecnica (“malattie o gruppi di malattie contro cui il farmaco è efficace”, ad esempio la psoriasi), dovrà rimborsare la notevole differenza rispetto al generico qualora non optasse per la sostituzione.

Chi dunque ha diritto alla fruizione del farmaco perché ne ricorrono le indicazioni secondo la determina AIFA, qualora non sia già in possesso dell’esenzione 052 (trapiantati d’organo), è invitato a richiederne il rilascio recandosi allo sportello esenzioni del Distretto Sanitario di appartenenza munito di documentazione sanitaria attestante il trapianto. Sarà, quindi, cura del Medico prescrittore applicare il codice di esenzione sul modulo ricetta SSN per l’erogabilità della terapia con i farmaci suddetti.

 

La nota del Direttore della Farmacia DS60:

“Cari colleghi,

La determina AIFA n. 5/2016, ad oggetto: “Modalita’ di rimborso e prescrizione per le specialita’ medicinali a base di ciclosporina”, pubblicata sulla GU , con decorrenza dal 20 gennaio 2016, ha disciplinato quanto segue:

1. Le specialita’ medicinali Sandimmun Neoral e Ciqorin, in tutte le loro indicazioni terapeutiche, permangono in lista di trasparenza; la sostituibilita’ automatica di tali specialita’ deve essere, tuttavia, limitata alle indicazioni non trapiantologiche.

2. Al fine di rendere possibile, in via esclusivamente precauzionale, la continuita’ terapeutica per i pazienti trapiantati gia’ in trattamento, l’eventuale differenziale di prezzo sara’ a carico del SSN.

3. I medicinali Sandimmun Neoral e Ciqorin, che riportano nella ricetta il codice di esenzione per trapianto d’organo sono rimborsati dal SSN al prezzo al pubblico, ovvero senza l’applicazione del prezzo di riferimento. Tali medicinali sono dispensati senza proposta di sostituzione da parte del farmacista.

4. Resta, comunque, possibile, sulla base del giudizio clinico e sotto opportuno monitoraggio, la sostituibilita’ dei prodotti anche nei pazienti trapiantati.

Si invitano i Sanitari in indirizzo a dare pedissequa osservanza e ampia diffusione onde evitare di creare disagi all’utenza interessata.

Si resta a disposizione per eventuali chiarimenti.

Vincenzo del Pizzo”

La determina dell’AIFA

Post Tagged with , ,
Comments are closed.